Non puoi effettuare un nuovo ordine dal tuo paese. United States

Categorie del Blog


Cerca nel blog


Rinunciare al gusto durante la dieta? Con Enerzona puoi dire basta!

Pubblicato: 24/02/2018
Categorie: Benessere

Rinunciare al gusto durante la dieta? Con Enerzona puoi dire basta!

Seguire un buon regime alimentare rappresenta uno degli obiettivi che molto spesso tutti noi ci poniamo. Ma non è per nulla semplice rinunciare a quei cibi poco salutari, ma altrettanto gustosi. È questo il dubbio amletico che condiziona colui che inizia una dieta, il quale dopo poco tempo la interrompe e la rimanda ad un momento migliore.

Se anche voi vi siete immedesimati in questa situazione, continuate a leggere perché sto per parlarvi di un nuovo approccio alla dieta: “la Zona” e le sue proporzioni.

Cosa si intende per “la Zona”? La Zona non è altro che un regime alimentare teorizzato da un biochimico americano di nome Barry Sears il quale, durante i suoi studi, ha tentato di dimostrare il rapporto che intercorre tra l'equilibrio di alcuni ormoni, gli ecosanoidi, e la nostra salute. Secondo Sears il giusto apporto dell'ormone garantirebbe una migliore qualità della vita. Ed è proprio il cibo a regolare questo ormone.

  

Viene così stravolto l'approccio tradizionale nelle diete, che vedeva esclusivamente il controllo dei grassi. Con questo nuovo regime tutto deve essere assunto in base alla giusta proporzione, la cosiddetta 40:30:30, ovvero 40% di carboidrati, il 30% di proteine e il 30% di grassi. Lo studioso propone dunque di non rinunciare ad alcuni cibi, ma di assumerli in base alle giuste quantità.

E da questa nuova teoria alimentare che nascono i prodotti EnerZona, pensati per coloro che intendono seguire il regime alimentare de “la Zona”, perché contengono tutti i nutrienti nelle proporzioni pensate da Sears.

Vediamo insieme alcune caratteristiche di questi prodotti:

  • Pensati per chi segue la dieta de la Zona;
  • proposti in diverse varietà e gusti per accontentare tutti i palati;
  • estremamente buoni e gustosi.

  

Se avete provato questi prodotti, commentate e condividete con noi le vostre esperienze al riguardo!

 

Lo Staff

Stareinfarma

Condividi questa news

Aggiungi un commento

 (con http://)

*Campi obbligatori